Roma Mezzi di trasporto: come muoversi e spostarsi

Roma Mezzi di trasporto: Roma è una città molto grande, e, come ogni metropoli, deve fare i conti con un traffico caotico e spesso, disordinato. Se volete muovervi per la capitale con la vostra auto, tenete presente che la zona a traffico limitato romana è tra le più vaste d’Europa.

Mezzi di trasporto a RomaIl centro storico e la zona di Trastevere, sono ZTL sia nelle ore diurne che in quelle notturne, mentre i quartieri San Lorenzo, Monti e Testaccio, sono ZTL solo nelle ore notturne

Il modo più pratico e comodo per muoversi a Roma è quello di utilizzare i mezzi pubblici, visto che la capitale può contare su un valido e capillare sistema di trasporto.

Roma è servita da due linee metropolitane:

– Linea A: la linea arancione, essa Taglia, in maniera obliqua, la città e collega la parte nord occidentale a quella sud orientale, essa consta di 27 stazioni, si sviluppa per poco meno di 19 km e ha come capolinea la stazione Battistini (a Boccea) e la stazione Anagnina (in zona Osteria del Curato). Mediamente c’è un treno ogni 5 minuti ed è possibile accedere alle metro con la bici.

Linea B: la linea blu è’ la linea, a doppio binario, che collega la parte meridionale della città a quella nord-orientale, essa consta di 25 stazioni, si sviluppa su 25 km ed ha come capolinea la stazione di Laurentina (nel quartiere Giuliano-Dalmata), quella di Rebibbia (Ponte Mammolo) e quella di Conca D’Oro (Montesacro).

Esiste anche una diramazione di questa linea, la linea B1 che va dalla stazione di piazza Bologna sino alla stazione di Conca D’Oro. Mediamente c’è  un treno ogni 5 minuti e anche sulla linea B è consentito l’accesso con bici.

La linea A si interseca con la linea B presso la stazione Termini. La metropolitana di Roma è aperta dalle ore 5,30 alle ore 23,30

Il trasporto metropolitano romano è perfettamente integrato al servizio autobus e anche il sistema biglietti è integrato. Con un biglietto METROBUS è possibile viaggiare, su autobus, metro ed anche tram, in tutta la città.

Un biglietto singolo – chiamato BIT – costa 1,50 € e ha validità di 100 minuti. Esistono anche ticket aventi validità giornaliera (BIG 1 giorno) dal costo di 6 €, biglietti con validità di 3 giorni – BTI – dal costo di 16,50 € e biglietti con validità di una settimana (CIS) dal costo di € 24,00 €, Bus e metro, a Roma, sono gestiti dall’ATAC.

Un buon modo per scoprire Roma ed il suo straordinario patrimonio è quello di visitare Roma a piedi o in bicicletta, anche per questo scopo la capitale offre da alcuni anni un comodo servizio di bike sharing. Roma può contare su un discreto numero di piste ciclabili.

Durate le ore serali, può risultare particolarmente comodo muoversi in taxi, basta comporre il numero 060609 ed si può prenotare un taxi. Il servizio di Chiama Taxi, oggi , è ancora più pratico grazie alla creazione della nuova e comodissima App scaricabile su tablet e smartphone.