In giro in auto tra i colli romani

[rev_slider slider-1]

 

Roma è una delle capitali più affascinanti e visitate del mondo: ogni anno milioni di turisti arrivano qui attratti dai suoi splendori storici, culturali e architettonici. Una vacanza ideale nella capitale dovrebbe comprendere anche itinerari turistici extraurbani, e i colli di Roma rappresentano il luogo per eccellenza nel quale ammirare le bellezze del territorio e scoprire la ricca enogastronomia locale.

I principali luoghi di interesse dei colli romani

colli romani in autoRoma, si sa, venne costruita su sette colli, ma tutto il territorio circostante è caratterizzato dalla presenza di colline. Questa zona, conosciuta con il nome di Castelli Romani, è ubicata a pochi chilometri dalla capitale in direzione sudest.

Qui dominano la natura e la tranquillità, con un paesaggio dominato dalla coltivazione delle viti intercalata a giardini e macchie di vegetazione spontanea.

Fra i luoghi più conosciuti e visitati dei colli romani vi è la località di Castel Gandolfo, affacciata sul lago di Albano e dove si trova le residenza estiva del Papa. A Grottaferrata è possibile ammirare la splendida abbazia di Santa Maria di Grottaferrata, che venne fondata nel 1004 ad opera di San Nilo da Rossano.

Per quanto riguarda i luoghi di interesse enogastronomico, a Frascati si può gustare l’ottimo vino DOC di produzione locale, mentre la cittadina di Ariccia è famosa ovunque per la sua specialità più tipica: la porchetta. A Lariano, infine, si produce un ottimo pane casereccio IGP.

Esplorare i colli romani con l’autonoleggio

Molti dei turisti che visitano la capitale solitamente vi giungono in aereo oppure in treno. Per queste persone è caldamente consigliato ricorrere all’autonoleggio per avere a disposizione un mezzo di trasporto con il quale esplorare in libertà i colli romani.

Fra i luoghi più indicati per affittare un’autovettura vi sono gli scali aeroportuali di Fiumicino e di Ciampino, presso i quali operano numerose agenzie di autonoleggio.

In alternativa ci si può recare in città utilizzando i mezzi pubblici, e ricorrere poi all’autonoleggio in un secondo tempo, per evitare di dover affrontare il traffico cittadino e i suoi cronici problemi di parcheggio.

In molte zone di Roma è possibile trovare agenzie di autonoleggio dove affittare un’autovettura anche solo per un giorno o due.

Immagine con licenza Flickr Creative Commons, courtesy by fab’s_photos

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*