Roma Musei

Il numero dei musei di Roma è davvero impressionante: gli appassionati d’arte, ma anche chi vuole fare un tuffo nel passato, per conoscere le abitudini delle popolazioni antiche, o per ammirare opere d’arte di ogni epoca storica, potrà senz’ombra di dubbio rimanere soddisfatto dalla grande varietà dei musei della Capitale.
musei di roma ed opereTra i musei dedicati all’arte della Roma antica, ricordiamo i Musei Capitolini, la Centrale Montemartini, il Museo Barracco e la Villa di Massenzio.

Tra quelli che invece, per argomento, sono incentrati sulla storia delle antichità romane, vanno annoverati i Musei Napoleonico e di Roma in Trastevere.

Guida ai musei di Roma

Musei che invece trattano soprattutto opere d’arte risalenti all’età antica ed il medioevo, sono i Musei Vaticani, la Galleria Nazionale d’Arte Antica, il Museo Nazionale di Palazzo Venezia, che sovente ospita mostre pittoriche e scultoriche, il Museo Nazionale Romano ed il Museo Ostiense; tra i musei d’arte contemporanea figurano altresì il Centro Nazionale per le Arti Contemporanee, la Galleria Mastroianni, la Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea, il Palazzo delle Esposizioni ed il Museo Nazionale delle Arti del XXI Secolo.

Molto importanti sono inoltre le gallerie d’arte di Roma: tra le principali ricordiamo la Galleria Colonna, la Galleria Borghese, il Museo di Villa Doria Pamphilj e la Galleria dell’Accademia Nazionale di San Luca.

Un’ultima menzione va rivolta a tutti quei musei non destinati all’arte, ma a scienza e tecnica: ricordiamo il Bioparco, la Città della Scienza, il Museo di Anatomia Comparata intitolato a Giovan Battista Grassi, il Museo Criminologico, in via del Gonfalone, la Spezieria di Santa Maria della Scala, il Museo della Matematica, attualmente ospitato presso gli edifici della facoltà di matematica dell’università La Sapienza, il Museo Africano e l’Orto Botanico.