I segreti di Roma

[rev_slider slider-1]

 

Roma da sempre è una città che attrae milioni di visitatori da ogni dove, in effetti di hotel Roma, così come locali, pub e ristoranti ne conta veramente molti, ma ci sono delle particolarità della capitale italiana che molti ignorano.

Oh, Roma … i turisti sono così abbagliati dalle meraviglie architettoniche della Città Eterna che è facile dimenticare il lato segreto di questa antica città. Hai visto il Colosseo, San Pietro, Fontana di Trevi e le bellezze di Roma abituali in tutte le guide? Allora puoi allontanarti dalla folla e scoprire un lato diverso di Roma. Qui ci sono alcune idee per un look più insolito e segreto:

IL santuario dei Gatti

I gatti di RomaLo sapevate che Roma è la patria di più di 300 000 gatti, la maggior parte dei quali vivono fuori? Nel corso degli ultimi venti anni molti di questi randagi si sono rifugiati nel sito di Torre Argentina, essendo alimentati da residenti della zona è diventata la loro casa.

Nei primi anni 1990, un gattile venne aperto lì, dove più di 400 gatti vengono tutti i giorni coccolati da volontari. Il Santuario Romano Gatto, Largo di Torre Argentina è aperto tutti i giorni da mezzogiorno alle 18:00.

San Lorenzo

Questo è il quartiere alternativo di Roma, tutto dedito alla cultura e alla moda. Bar economici infestati da studenti stranieri e italiani nel pomeriggio, pop-up caffetterie e “Festino”, feste di strada.

Qui è dove l’artista e intellettuale si sentono più a casa, di fronte al Campo dei Fiori. Si potrebbe dire che è la Camden Town di Roma. Godetevi Peroni per non più di un euro. Il Quartiere San Lorenzo si trova intorno alla piazza Tiburtini, a sud della Stazione Termini.

La Chiesa di San Ignazio di Loyola

Questa chiesa barocca fu la seconda chiesa dei Gesuiti costruito a Roma. Si tratta di affreschi e trompe l’oeil di Andrea Pozzo nel 1685 da soli sono motivi per non perdere per gli appassioanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*